Quando: Sabato 7 dicembre ore 12:30
Durata: 1 ora

Highlights: 

  • Racconto dello stile e della filosofia dello chef albanese
  • Preparazione dei tre piatti, inclusa la vellutata di zucca in tre consistenze e la “nippo-rosticciana”
  • Degustazione dei tre piatti

Cosa ti aspetta:
Classe 1987, Ardit Curri è nato a Tirana e ha vissuto in Albania fino a 16 anni. Raggiunge l’Italia, dove già viveva il fratello più grande (oggi suo braccio destro in cucina) e – dopo esperienze con Beatrice Segoni, Terry Giacomello e Bledar Kola – si stabilisce a San Gimignano, prima al ristorante Perucà e dal 2014 al San Martino 26. Ardit propone una cucina gourmet ma legata al territorio, con ricette basate su ricerca e studio, provando anche a tenere insieme i suoi due background culturali.

Cosa è incluso:

  • Zucca, zucca e zucca (Crema di zucca, zucca arrosto, gelato con semi di zucca crumble alla camomilla e olio di Melissa.)
  • Nippo – Rosticciana (rosticciana marinata nel sake, soia, miele Mirin: passata alla brace, poi sottovuoto e cotta per 18 ore con droghe toscane, infine sfilacciata e servita in un panino da burger con stracciatella di burrata)
  • Interpretazione del fegatino di pollo, ibiscus e grue di cacao.
Cosa non è incluso: Possibilità di cucinare
Dove: Fortezza da Basso, padiglione Spadolini, piano attico, aula Magna
Prezzo: 30 euro + costi di prevendita kit degustazione incluso
Politiche di cancellazione: Purtroppo non possiamo offrirti un rimborso né modifiche o cancellazioni per questo prodotto a causa dei termini del nostro partner
Capienza: (max 50 persone)
Da ricordare: (informazioni utili ai partecipanti) – Comunicare eventuali intolleranze a segreteria@enogastronomica.org
Attenzione: I minorenni potranno partecipare solo se accompagnati dai genitori
Attenzione: È necessario stampare il voucher
Ardit Curri